2013 impegnativo per la Sezione reati economico finanziari della Polizia

frodi, truffe

Appropriazione indebita, amministrazione infedele, truffe ai danni delle assicurazioni sociali e fallimenti fraudolenti. il mondo dei reati finanziari non conosce crisi e il 2013 è stato un anno di duro lavoro per gli organi di polizia impegnati in questo campo.

Con la crisi che serpeggia gli operatori economici allentano la morsa e abbassano la guardia sui controlli e le informazioni commerciali, con gravissime conseguenze dannose su situazioni economiche e patrimoniali già seriamente compromesse. Il risultato è un fiorire di truffatori e lestofanti di professione i quali, con odioso sprezzo, attraversano la crisi senza sentirne il peso, anzi, sfruttandone le debolezze.

Per leggere l’intero articolo da LiberaTv.ch clicca qui

Print Friendly

About Giovanni Romito

Comunicatore e operatore di marketing, esperto in comunicazione delle Compagnie Assicurative, Banche e Agenzie di Investigazione.

Leave a Reply